F1 GP Canada, prove libere: la parola a Force India, Williams, Renault e Toro Rosso

Una buona sessione di libere per la Toro Rosso di 09 giugno 2018, 13:45 Condividi

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo le prove libere del Gran Premio del Canada.

FORCE INDIA

11 | SERGIO PEREZ

"Sono contento del feeling che ho con la macchina. Ho l'impressione che abbiamo un buon potenziale per il weekend. Penso che ci sia più velocità in arrivo, che speriamo di trovare in occasione delle qualifiche. La pista stava cambiando molto durante la sessione e dovrebbe continuare a migliorare anche domani. Il ritmo a lungo termine è stato molto forte e penso che possiamo essere competitivi".

31 | ESTEBAN OCON

"Mi sento soddisfatto della giornata di oggi. Non sono state sessioni facili, perché la pista era così sporca ed era facile commettere errori, ma siamo riusciti a rimanere fuori dai guai. Anche l'evoluzione della pista è stata veramente impressionante, il che rende difficile capire le gomme. Abbiamo solo bisogno di aspettare e vedere dove siamo domani ma la Q3 sembra davvero realistico. Dobbiamo continuare a lavorare, continuare a spingere e vedere dove andremo a finire in qualifica"

WILLIAMS

18 | LANCE STROLL

"E' stato il tipico venerdì, abbiamo fatto molti giri e abbiamo ottenuto buone informazioni, mi dispiace per il muro ma devi trovare i tuoi limiti, fa parte della pratica, perché devi trovare ogni centimetro e domani vedremo dove possiamo essere".

35 | SERGEY SIROTKIN

"È stata una sessione difficile e abbiamo molti margini di miglioramento, questa mattina non è andata male e anche se non eravamo nella posizione migliore, sapevamo dove avremmo potuto guadagnare più tempo sul giro. Possiamo trarre alcuni aspetti positivi da questa giornata, abbiamo molto da fare stasera, quindi abbiamo le idee chiare su cosa fare in qualifica".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

"E' stata una mattina piuttosto tranquilla per me, ma il pomeriggio è stato molto più produttivo. Non siamo stati in grado di eseguire tutto il nostro solito programma, ma abbiamo comunque fatto dei progressi e sappiamo cosa si deve fare per rendere la monoposto più competitiva per domani"

55 | CARLOS SAINZ JR.

"E' stata una mattina promettente, e un pomeriggio frustrante. Abbiamo fatto buoni progressi in FP1 ed ero contento della macchina. Nel pomeriggio, durante il mio secondo stint con le SuperSoft, ho perso la parte posteriore e non ho potuto frenare abbastanza forte, e ho toccato il muro. Per fortuna, non sembra che ci siano stati troppi danni, ma è un peccato, perché avremmo potuto raccogliere preziose informazioni da questa sessione. Domani penso che possiamo ancora avere una buona giornata e ci sto già lavorando su".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

"È stato fantastico scoprire una nuova pista, qui a Montreal ed è stato un inizio positivo di weekend. È un circuito davvero bello, emozionante e impegnativo ... Mi sono davvero divertito! Abbiamo concluso al 10° posto nella FP1, il che è stato un buon inizio e la vettura si è dimostrata piuttosto buona fin dai primi giri della sessione. Tuttavia, abbiamo avuto un paio di problemi nel mio stint breve, quindi non siamo riusciti a mostrare il vero passo dell'auto. Penso che siamo in lotta per la Top 10, come mostrano i tempi di Brendon. Abbiamo bisogno di lavorare un po' stasera, ma mi sento a mio agio con la macchina, quindi abbiamo solo bisogno di fare solo qualche piccola relazione".

28 | BRENDON HARTLEY

"È stato un buon primo giorno per me a Montreal. È un circuito molto difficile, specialmente nella prima sessione, dato che la pista era molto sporca. Nella FP1 abbiamo avuto un paio di piccoli problemi sulla mia macchina che non erano importanti, e tutto è stato risolto per la FP2. Abbiamo anche condotto alcuni esperimenti sul lato aerodinamico, il che è stato un passo positivo nella seconda sessione, dato che avevamo la macchina in una buona finestra di lavoro. Penso che ci sia ancora un po' di tempo da tirare fuori, ma siamo decisamente nel pieno della battaglia di metà schieramento".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.