F1 GP Canada, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Grande delusione per Fernando Alonso
F1 | GP Canada, gara: la parola ad Haas, McLaren e Sauber
di 11 giugno 2018, 14:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio del Canada, vinto da Sebastian Vettel.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Non sapevamo davvero per quanto tempo potessimo andare avanti. Avevamo programmato di andare su quelle gomme a lungo, ma non così tanto tempo. C'era solo un po' di degrado frontale. Ero felice del ritmo. Se le qualifiche fossero state come mi aspettavo, ovvero in settima posizione, sarebbe stata una settima posizione, di sicuro. Ad ogni modo, la nostra strategia non ha funzionato. La macchina è stata veloce e mi è piaciuto guidarla".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"Non è stato un weekend fantastico per noi. Pensavamo che l'undicesima posizione in qualifica fosse un buon risultato. Non ho fatto un ottimo primo giro. Sono stato sorpassato da uno della Sauber. Hanno avuto una partenza davvero buona, ma le cose non sono andate proprio oggi. È un peccato. Penso che la macchina fosse abbastanza buona, specialmente sulle supersoft, il passo era buono. Non credo abbiamo capito molto la giornata di oggi"

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

"Penso che siamo stati estremamente sfortunati dall'inizio oggi. Abbiamo avuto una buona partenza dalla griglia, ma con l'incidente che è successo ci sono stati così tanti detriti, impossibile evitarli. Un grosso pezzo di detriti è andato sotto la vettura, quindi siamo stati costretti a rientrare al primo giro e poi abbiamo perso molto tempo anche al pit-stop. Prima ancora di iniziare, la gara era già finita. Da un punto di vista personale, da parte mia è stato molto positivo in termini di progressi che abbiamo fatto nelle ultime due gare. La cosa deludente qui è stata la nostra prestazione in qualifica per tutta la squadra. Lo sapevamo già da prima di venire qui e purtroppo è stato confermato. Abbiamo molto lavoro da fare".

14 | FERNANDO ALONSO

"La gara è stata divertente all'inizio, specialmente dopo il riavvio, quando abbiamo superato tre vetture in due curve. A metà gara, ho avvertito una perdita di potenza e mi è stato detto di ritirarmi. È triste, frustrante e sono deluso da questo risultato. Non eravamo competitivi questo fine settimana. Dobbiamo trovare più prestazione e un modo per diventare competitivi. Anche l'affidabilità è importante, come abbiamo visto all'inizio dell'anno, quanti punti abbiamo segnato e quanti abbiamo perso nelle ultime due gare, ritirandoci oggi e ritirandoci a Monaco. Sto volando verso la Francia, entro domani devo essere a Le Mans. Sarà un lunedì impegnativo e una nuova esperienza, e non vedo l'ora di farla".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

"È stata una gara abbastanza difficile per me. Nella prima metà della gara, ho faticato contro altre macchine e ho perso un po' di tempo. La seconda metà è stata decente; abbiamo fatto un buon lavoro mantenendo le gomme fino alla fine della gara, il che è positivo. Il risultato è deludente, e dobbiamo lavorare per migliorare le qualifiche, che possono ancora migliorare".

16 | CHARLES LECLERC

"E' stata una buona gara oggi. Sono molto contento del risultato: sono state quattro le gare in cui abbiamo svolto un ottimo lavoro. Sono orgoglioso della squadra e del lavoro che tutti hanno fatto. È stato emozionante scoprire questa pista a Montreal, e mi è piaciuto molto guidare qui. Ora dobbiamo prendere ciò che abbiamo imparato qui e cercare di continuare su questa strada positiva per il prossimo paio di gare".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.