F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

La Renault va a punti con entrambe le monoposto di 11 Giugno 2019, 12:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso in seguito al Gran Premio del Canada.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 1

"Non è stata una buona giornata per me, ma una buona giornata per la squadra, ottenendo due punti con Lance. Sapevamo che entrare nei punti sarebbe stato complicato, quindi abbiamo optato per strategie diverse per cercare di massimizzare le opportunità. Come si è scoperto, Lance era sulla migliore strategia e di solito lo capisci a gara finita. L'intero weekend non è stato fantastico per me. Il ritmo oggi era piuttosto scarso - ma ero sempre bloccato nel traffico, quindi le temperature erano al limite e non potevamo fare molto. Nel primo stint ho sofferto con l'alta temperatura della pista, ma, più di questo, ho potuto solo fare pressione su Kvyat per due giri prima di dover controllare i freni, il che ha reso le cose ancora più difficili. Come squadra abbiamo ridotto al minimo il danno del weekend - e questo è importante nelle gare difficili".

18 | LANCE STROLL

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 2

"La macchina è andata così bene oggi ed è bello segnare punti a Montreal. L'inizio della gara non è stato facile: perdere la Power Unit, decidere di tornare al motore vecchio e poi andare comunque in pista e raccogliere dei punti. La mia partenza è stata forte, il che mi ha spinto in avanti di alcune posizioni e la chiave della nostra strategia è stata la durata del primo stint con la gomma dura. È stata una gara davvero divertente: ho messo tutte le mie emozioni che avevo oggi e ne ho apprezzato ogni minuto. La squadra se l'è davvero meritato. È stata una settimana fantastica con un grande sostegno da parte del pubblico. Me lo ricorderò per un po'".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 3

"La vettura era relativamente buona da guidare e abbiamo sfruttato al massimo il nostro pacchetto, ora abbiamo bisogno di lavorare sul carico aerodinamico e speriamo di trovare un po' di velocità in più, nel complesso sono rimasto soddisfatto delle mie prestazioni di oggi e abbiamo sfruttato al massimo la situazione".

88 | ROBERT KUBICA

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 4

"Sfortunatamente, non c'è magia. Ieri la monoposto era difficile da gestire, ma in gara era ancora più difficile, non avevo grip con carico alto di benzina, in condizioni più calde e stint più lunghi, comunque manca l'aderenza generale, sappiamo che è così, quindi non siamo in grado di spingere"

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 5

"Oggi possiamo essere contenti perché è un ottimo risultato di squadra. Ho avuto un buon ritmo per tutta la gara, ho mantenuto le gomme soft in buono stato e alla fine ho avuto le gomme più fresche. Ho dovuto arretrare un po' per fermare il surriscaldamento della vettura, e da lì abbiamo optato per un buon risultato di squadra. Partiamo da qui con un sorriso sui nostri volti. Gli ultimi tre o quattro fine settimana sono stati compromessi per vari motivi e oggi abbiamo raggiunto il pieno potenziale della vettura. È una ricompensa eccellente per il duro lavoro della squadra, sia a Enstone che a Viry e ora dobbiamo mirare a mantenere questo stato di forma".

3 | DANIEL RICCIARDO

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 6

"Ho fatto tutto il possibile oggi in pista e sono contento del risultato finale. È stato un grande successo in sesta e settima posizione per tutta la squadra, e non possiamo chiedere altro. Ci sono sicuramente segnali positivi, per questo fine settimana. Sappiamo che le migliori squadre sono superiori a noi in questa fase, ma comunque è stato molto divertente lottare contro Valtteri [Bottas] per alcuni giri. Siamo realistici nel nostro approccio, ma la squadra dovrebbe essere orgogliosa di questo fine settimana. Hanno quella spinta e determinazione per andare avanti ora - e questo è davvero incoraggiante".

TORO ROSSO

23 | ALEXANDER ALBON

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 7

“È stata una gara difficile: in partenza abbiamo subìto un danno all’ala anteriore che ha praticamente messo fine alla mia gara. Forse avrei potuto frenare più tardi in curva e Perez avrebbe potuto scegliere una traiettoria un po’ più interna, ma ormai è andata così. Dopo quell’episodio, ad essere onesti, il passo non era così competitivo. Questo weekend ho faticato un po’ nei long run, quindi dovremo lavorare per comprenderne le ragioni”.

26 | DANIIL KYVAT

F1 | GP Canada 2019: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso 8

“È stata una bella gara! Non avrei mai voluto tagliare il traguardo fuori dai punti oggi, sarebbe stato un gran peccato! Alla fine, ho ingaggiato una bella lotta con Carlos: mi piace battagliare con lui, perché è sempre al limite. Superarlo è stato fantastico! Oggi abbiamo tirato fuori il massimo dalla vettura, quindi sono davvero molto contento per come è andata la gara. Adesso continuiamo a lavorare sodo per segnare altri punti nelle prossime gare”.


Condividi