F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo

di 11 Giugno 2019, 13:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio del Canada.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 1

"E' stato un lungo pomeriggio. All'inizio tutto è andato storto, i ragazzi là in pista hanno preso molti rischi entrando in tre in una curva. E io ho raccolto tutti i danni. Dopo non avevamo molto ritmo. Alcuni giri erano buoni, poi altri erano molto difficili. Dobbiamo analizzare il tutto, comprendere meglio come andare veloci in gara".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 2

"Abbiamo una macchina così buona, e le qualifiche sono brillanti, possiamo lottare con chiunque a metà schieramento. Quindi, è molto difficile mantenere le emozioni sotto controllo in situazioni come oggi. Ho fatto un errore nelle qualifiche e sono riuscito ad avere un'auto completamente nuova per la gara. Queste gomme che non funzionano in gara per noi. È difficile non essere molto deluso, so che l'intera squadra si merita molto di più".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 3

"Ho avuto un problema con il surriscaldamento nella parte posteriore dell'auto che mi ha portato al ritiro - non ho idea di cosa sia successo e fino a quando il team ci guarderà, non ne avremo la certezza. Non ho colpito un muro o altro, quindi non ne ho idea. È fastidioso perché fino ad allora era stata una gara divertente, in lotta con Max nei giri iniziali. C'era un buon potenziale per ottenere alcuni punti oggi, quindi è particolarmente frustrante. Ma queste cose accadono, quindi è il caso di guardare avanti al Paul Ricard. "

55 | CARLOS SAINZ

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 4

"Abbiamo avuto un buon passo, ma 67 giri sono stati troppi per le gomme, e nemmeno la gestione dei pneumatici è stata sufficiente a mantenere la lotta per i punti. Oggi non siamo stati in grado di mostrare il nostro vero passo e il nostro ritmo reale".

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 5

"Non è stato un weekend facile, non è stata una gara facile, perché non avevamo la velocità per lottare per la posizione, alcuni giri sembrava andare tutto meglio, poi c'erano giri in cui abbiamo faticato a trovare il grip, abbiamo del lavoro da fare e anche noi dobbiamo avere nuove parti e questo dovrebbe aiutarci a tornare in lotta per i punti ".

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

F1 | GP Canada 2019: Haas, McLaren, Alfa Romeo 6

"Finire in P13 è una vera delusione, soprattutto perché pensavamo di avere la velocità per recuperare alcune posizioni in gara Il ritmo non era proprio facile da gestire. Dobbiamo trovare una soluzione, perché sembriamo perdere la competitività di domenica e questo ci fa davvero male".

Condividi