F1 GP Brasile, prove libere 1: Verstappen al millesimo su Vettel e Hamilton

Meno di un decimo racchiude i primi tre in classifica
F1 | GP Brasile, prove libere 1: Verstappen al millesimo su Vettel e Hamilton
di 09 novembre 2018, 16:00

Il Gran Premio del Brasile a Interlagos, penultimo atto del mondiale F1 2018, è iniziato all'insegna dell'equilibrio nella FP1. Max Verstappen, fresco vincitore in Messico, ha staccato il miglior tempo in 1:09.011 al volante della Red Bull precedendo di 49 millesimi Sebastian Vettel e di 96 il campione del mondo Lewis Hamilton. Tutte e tre le big di questo campionato, quindi, si sono piazzate ai primi tre posti della classifica.

Tutti i migliori tempi della prima sessione sono stati ottenuti con gomme supersoft, eccezion fatta per il quinto crono di Kimi Räikkönen, a mezzo secondo da Verstappen, arrivato su pneumatici soft. Il finlandese si è piazzato alle spalle di Daniel Ricciardo, che ha iniziato il suo ennesimo weekend in salita con la penalità di cinque posizioni dovuta alla sostituzione del turbo sulla sua Red Bull. A chiudere la fila dei soliti sei è appunto Valtteri Bottas, che ha perso qualche minuto ai box a causa di una perdita d'olio riscontrata sulla sua Mercedes.

Le Haas hanno guidato il gruppo degli "altri", con Romain Grosjean in settima posizione davanti a Kevin Magnussen. Charles Leclerc ha concluso nono al volante della Sauber, mentre la Force India ha piazzato Esteban Ocon in fondo alla top ten. Alle spalle del francese hanno concluso le Renault di Carlos Sainz jr e Nico Hülkenberg.

13° Antonio Giovinazzi, di nuovo alla guida della Sauber come preparazione al 2019, davanti ad un buon Lance Stroll che tuttavia si è distinto anche per non avere facilitato un sorpasso a Pierre Gasly nel corso della sessione. Il transalpino della Toro Rosso, su gomme soft, ha chiuso proprio alle spalle del giovane canadese della Williams, precedendo Lando Norris per il quale continua a sua volta l'apprendistato con la McLaren.

Altra one-off di questa FP1 è stata rappresentata da Nicholas Latifi, che ha guidato la Force India di Sergio Pérez terminando la sessione da fanalino di coda a quasi due secondi e mezzo di ritardo. 

L'appuntamento per la FP2 del Gran Premio del Brasile è per le 18:00 italiane.

Classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.