F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo

F1
GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo

Prove libere in chiaroscuro per McLaren e Haas di 31 Agosto 2019, 09:30

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le prime prove libere del Gran Premio del Belgio.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 1

"È stata una giornata normale. Sorprendentemente, ero contento dell'equilibrio della macchina. Dopo che abbiamo iniziato a rimuovere il carico aerodinamico le cose sono diventate un po' più interessanti. Ovviamente questo sarà sempre il gioco a Spa, essere veloci sui rettilinei, quindi entrare nelle curve al meglio possibile. Stiamo solo valutando quale carico aerodinamico avremo per il fine settimana. Stiamo lavorando molto duramente per scoprire cosa possiamo fare meglio per il futuro. Non avevo gestito il pacchetto di Hockenheim fino ad oggi, ed è migliore di quello di Barcellona - quindi la mia fiducia è tornata su quel pacchetto, il che è positivo. Tuttavia, il carico aerodinamico è molto basso, quindi sarà sempre piuttosto complicato da gestire".

20 | KEVIN MAGNUSSEN

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 2

"È stata una giornata un po' difficile, sicuramente non il miglior venerdì. Ci manca davvero il ritmo e stiamo lottando con l'auto e la sua maneggevolezza. Quindi, vedremo se possiamo risolvere tutto questo, ma è stato un inizio difficile per il fine settimana. Faremo del nostro meglio per tornare a essere competitivi. È anche molto difficile far funzionare le gomme. Dobbiamo vedere se possiamo sistemare le cose. Inoltre, non siamo usciti testando i long run, quindi c'è altro da imparare lì. Incrocio le dita, domani avremo una giornata migliore".

MCLAREN

4 | LANDO NORRIS

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 3

“La giornata è stata buona, abbiamo fatto le cose che dovevamo fare. L'auto sembrava cambiare un po' tra FP1 e FP2, il che è qualcosa che non ci aspettavamo. Inoltre, per quanto riguarda il ritmo, stiamo lottando un po', rispetto ad alcuni degli altri ragazzi in pista, quindi c'è molto da guardare durante la notte. Una buona giornata in termini di ciò che stavamo facendo noi stessi, ma, in termini di ritmo, abbiamo un po' da recuperare. Stasera lavoreremo sodo e troveremo alcune buone idee per domani".

55 | CARLOS SAINZ

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 4

"Penso che sia stato un venerdì un po' contrastante. Durante la prima sessione, ero incoraggiato dal feeling con la monoposto e da come è andata la sessione. In termini di tempo sul giro, andavamo bene e il comportamento della macchina era abbastanza buono. La seconda sessione è stata invece impegnativa. Abbiamo affrontato problemi relativi al bilanciamento e al grip generale della vettura. Dobbiamo esaminare attentamente ciò che è accaduto, al fine di trovare un po' più di tempo sul giro per domani. L'obiettivo deve sempre essere la Q3, quindi vediamo se riusciamo a rientrarci”.

ALFA ROMEO

7 | KIMI RAIKKONEN

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 5

"Grazie per avermi chiesto della mia gamba: sta bene. Oltre a questo, non sono troppo contento di oggi. Il tempo sul giro è ok, ma abbiamo molto lavoro da fare con il set up della vettura e credo davvero che se avremo l'equilibrio giusto, potremo migliorare domani”.

99 | ANTONIO GIOVINAZZI

F1 | GP Belgio, libere: Haas, McLaren, Alfa Romeo 6

“Oggi è stato difficile mettere tutto insieme. Il potenziale dell'auto è lì ma sento che non siamo riusciti a sbloccarlo al massimo. Tuttavia, domani è quando conta. Dobbiamo concentrarci sul miglioramento in vista delle qualifiche e fare il miglior lavoro possibile nel resto del fine settimana. Il nostro obiettivo rimane quello di ottenere un buon piazzamento in griglia"


Condividi