F1 GP Bahrain, libere venerdì: la parola a Mercedes, Ferrari e Red Bull

Cauta soddisfazione in casa Ferrari, piccoli problemi in Red Bull di 07 aprile 2018, 09:00

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo le prime prove libere del Gran Premio del Bahrain, seconda prova del mondiale di F1 2018.

MERCEDES

44 | LEWIS HAMILTON

"E' stato un venerdì normale, abbiamo completato il nostro programma. Sembra che sia una lotta molto ravvicinata tra tutti i team e abbiamo un po' di lavoro da fare, per vedere se riusciamo a essere davanti agli altri. Le gomme non sono mai andate meglio, molto stabili e con meno degrado. Il tracciato è fantastico di notte.

77 | VALTTERI BOTTAS

""Questo weekend è abbastanza difficile, perché il tracciato migliora da una sessione con l'altra, quindi il bilanciamento della monoposto cambia continuamente e dobbiamo adattarci per la sessione successiva. Il nostro obiettivo principale è far funzionare le mescole più morbide. La monoposto va bene, ma abbiamo bisogno di trovare un po' di velocità in più, specie sul giro secco

FERRARI

5 | SEBASTIAN VETTEL

"E' difficile dire a che punto siamo dopo un solo giorno, ma abbiamo fatto qualche progresso. Nei long run possiamo migliorare, quindi vedremo come andrà. Abbiamo fatto degli errori qua e là, ma abbiamo cercato di stabilire il passo da qualifica. Oggi era da spingere la monoposto al limite, o perlomeno provarci. Non ho conclusioni da trarre oggi, dobbiamo concentrarci su noi stessi e migliorare il feeling con la monoposto. Possiamo migliorare".

7 | KIMI RAIKKONEN

"E' stata una giornata piuttosto tranquilla e la monoposto andava bene. Abbiamo provato diversi assetti, come ogni venerdì, cercando di ottenere più informazioni possibili. In alcune zone della pista ci vuole un feeling migliore. I tempi non dicono un granché - è solo il primo giorno ed è impossibile sapere cosa faranno gli altri. Nella seconda sessione, dopo il pit-stop, ho avvertito una vibrazione nella monoposto e il team mi ha detto di fermarmi. Abbiamo scoperto che la gomma anteriore non era stata avvitata bene, quindi sono stato costretto a fermarmi. Dobbiamo ancora migliorare, cercheremo di fare ancora meglio".

RED BULL

3 | DANIEL RICCIARDO

"Non è stata una giornata negativa. Ovviamente, questa mattina è andata bene, ma la sessione serale, non è andata così bene, abbiamo fatto dei cambiamenti che non sono andati bene. Possiamo migliorare, sono fiducioso del fatto che avremo una monoposto migliore domani, e ancora migliore in gara. Non voglio che Valtteri sia penalizzato, sono solamente delle prove libere e credo che non sia stata colpa sua".

33 | MAX VERSTAPPEN

"Abbiamo avuto un piccolo problema in mattinata. Queste cose succedono, quindi non mi preoccupano più di tanto. Non è stato l'ideale perdere così tanto tempo, ho passato un bel po' di tempo nella seconda sessione di prove a cercare di trovare il bilanciamento giusto. Domani dobbiamo sistemare gli short run, per essere competitivi e in gara domenica. Migliorerò il feeling con la monoposto e mi metterò nella posizione migliore possibile".

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.