F1 GP Bahrain: le anteprime dei team

Una selezione di dichiarazioni in attesa dell'azione in pista di 13 aprile 2017, 15:30 Condividi
F1 | GP Bahrain: le anteprime dei team

Ieri, tutta l'attenzione era rivolta a Fernando Alonso e alla sua sorprendente decisione di non correre il Gran Premio di Monaco, per andare a correre nella 500 Miglia di Indianapolis. Oggi, vi proponiamo una parte di dichiarazioni dei piloti prima dell'inizio del weekend dedicato al Gran Premio del Bahrain, in attesa dell'azione vera e propria, che comincia domani con le prove libere.

Vi ricordiamo, inoltre, di seguire i nostri blog (con il nuovo Parola di Corsaro) e, se volete dire la vostra sulla gara, potete registrarvi sul nostro Forum.  

MERCEDES

Toto Wolff: "Dopo due gare siamo a 1-1 tra Mercedes e Ferrari. Dopo aver corso in due condizioni diverse e in due circuiti diversi, è chiaro che siamo molto vicini gli uni con gli altri e che un piccolo margine farà sempre la differenza. Un punto di scarto nel Mondiale Costruttori è tutt'altro che un margine sicuro. Abbiamo bisogno di continuare a sviluppare la nostra monoposto, correggere i nostri errori e continuare a migliorare. La battaglia è solamente iniziata".

GP-Spagna-2016-Hulkenberg-Force-India

FORCE INDIA

Sergio Perez: "Il Bahrain è un circuito che mi piace molto e penso che correre di sera abbia reso l'evento ancora più entusiasmante. Mi ricordo il podio del 2014, uno dei miei migliori ricordi in F1, così come la lotta contro Jenson Button nel 2013. È un circuito che regala sempre buone gare e sorpassi".

Esteban Ocon: "Il circuito del Bahrain è fantastico e non vedo l'ora di correre la mia prima gara in notturno. È una pista che mi piace molto e ho buoni ricordi - ero in pole position qui, nel 2015, in GP3. Spero di poter fare un'altra bella performance".

GP-Spagna-2016-Button-Mclaren

MCLAREN HONDA

Fernando Alonso: "Non vedo l'ora di correre in Bahrain, specialmente perché non ci ho corso l'anno scorso. Ho buoni ricordi delle mie tre vittorie qua, e correre al tramonto è sempre divertente. La nostra priorità è l'affidabilità a dispetto del caldo e delle condizioni dure. Poi penseremo alla performance".

GP-Spagna-2016-Palmer-Renault

RENAULT

Cyril Abiteboul: "La gara in Cina è stata l'ennesima frustrazione per noi, perché siamo riusciti a qualificarci entro la Top 10 per la prima volta come team, ma siamo finiti ben lontani da quella settima posizione che Nico è riuscito a ottenere. Il lato positivo è che ci siamo dimostrati affidabili e anche veloci, ma dobbiamo mettere tutto insieme. E dunque, ora il Bahrain. Il tempo è molto diverso rispetto a Shanghai e speriamo di avere un risultato molto diverso. Il caldo metterà molto alla prova le nostre Power Unit. Questo weekend vogliamo imbrigliare il potenziale mostrato nelle ultime due gare e ottenere dei punti".

GP-Spagna-2016-Grosjean-Haas

HAAS

Romain Grosjean: "Adoro il Bahrain. Non sembra una gara molto interessante,
su carta, ma in realtà ci si diverte. È una gara piuttosto dura sulle gomme, ma basta gestirle, anche se quest'anno non avremo le stesse gomme. Adoro correre in Bahrain
".