F1 GP Bahrain, FP2: ancora le Mercedes davanti

F1 | GP Bahrain, FP2: ancora le Mercedes davanti
di 01 aprile 2016, 18:45

Le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton hanno ottenuto i migliori tempi anche nella seconda sessione di prove libere del GP del Bahrain. I piloti della Mercedes, su gomme supersoft, hanno abbassato ulteriormente i tempi rispetto al mattino. 1:31.001 il tempo del tedesco, con il compagno rimasto a due decimi e mezzo di distacco.

Terzo posto per la sorpresa Mclaren, che ha portato Jenson Button a un secondo e tre di distacco dalle Frecce d'Argento. Quarto posto, anche questo buono, di Max Verstappen con la Toro Rosso, seguito dalle due Ferrari di Raikkonen e Vettel. Il tempo del tedesco è stato ottenuto con gomme soft, in quanto il giro buono con le supersoft è stato condizionato da un lungo in frenata.

Sul finire della sessione è stato necessario ricorrere un paio di volte alla Virtual Safety Car. Dapprima per il collasso del muso sulla Haas di Grosjean, che ha portato alla perdita di detriti dall'ala anteriore; successivamente per un problema di avvitamento alla ruota posteriore sinistra della Ferrari di Sebastian Vettel che ha costretto il tedesco a chiudere anzitempo la sessione. Vandoorne, al debutto sull'altra Mclaren, si è fermato all'undicesimo tempo.

Sul passo gara la Ferrari sembra vicina alla Mercedes, ma le interpretazioni sono quest'anno ancora più difficili tra carichi di benzina diversi e tre mescole diverse in uso dai piloti.

I tempi e la cronaca della sessione.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.