F1 GP Azerbaijan, qualifiche: la parola ad Haas, McLaren e Sauber

Delusione per la Haas, miglioramenti per la Sauber di 28 aprile 2018, 22:30 Condividi

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo le qualifiche del Gran Premio d'Azerbaijan.

HAAS

8 | ROMAIN GROSJEAN

"Sono andato dritto dopo un grande bloccaggio nella via di fuga. E poi improvvisamente ho perso l'idraulica della monoposto. Non potevo fare nient'altro: upshift, downshift, qualunque cosa - ero bloccato in neutrale. È un peccato perché, sfortunatamente, è andata. Ci sono opportunità di sorpasso domani, quindi proveremo a fare del nostro meglio. È sicuramente una pista dove possono accadere molte cose, e ho un sacco di gomme per la gara.

20 | KEVIN MAGNUSSEN

"Sarebbe potuta andare meglio, ma oggi non abbiamo avuto molta fortuna. Penso che P15 sia ancora una posizione dalla quale possiamo contrattaccare - non è troppo lontana dai punti. Sono ancora positivo per domani. Continueremo a concentrarci e, si spera, faremo una buona gara domani. Penso che sia un circuito molto interessante ed è divertente da guidare. Offre opportunità per una buona gara"

MCLAREN

2 | STOFFEL VANDOORNE

"È stato un weekend un po' duro per me. Durante le prove, sembrava che, ogni volta che ero in pista, ero nel posto sbagliato, o incontravo una bandiera gialla nel momento sbagliato. In effetti, la Q1 è stata probabilmente la prima sessione di questo fine settimana in cui finalmente sono riuscito a completare un giro veloce. Ci manca ancora un po' di velocità massima, quindi abbiamo davvero bisogno di seguire un'altra vettura per trarre vantaggio dalla loro velocità. Tuttavia, la nostra prestazione in gara sembra migliore delle qualifiche. Abbiamo visto così tanti incidenti in frenata questo fine settimana; e questa è una vera forza della nostra monoposto, si sente molto bene in frenata, ed è un requisito fondamentale per la gara".

14 | FERNANDO ALONSO

"Le qualifiche non sono ancora la parte più forte del nostro weekend. Non c'è spazio per gli errori in questo circuito: è molto ventoso, impolverato, i muri sono molto vicini e non puoi spingere o guidare in maniera eccessiva. È anche una gara difficile dal punto di vista mentale, quindi penso che domani sarà sia pazzo che divertente allo stesso tempo. Questo fine settimana, sembra che abbiamo migliorato la nostra velocità massima rispetto alle gare precedenti, ma abbiamo anche compromesso l'aderenza nelle curve. Eppure, durante la Q2, il vento è aumentato leggermente, e stavamo perdendo velocità lungo i rettilinei a causa del vento contrario. Domani, quel vento dovrebbe essere ancora più forte. Questa è la terza volta di seguito in cui mi sono qualificato 13 °, e normalmente sembra che otteniamo buoni punti da quella posizione".

SAUBER

9 | MARCUS ERICSSON

"È stata una qualifica sfortunata per me, con molti fattori che hanno influenzato il risultato. C'era anche un bel po' di traffico per me. Poi, ho perso un buon giro in Q1. Alla fine della Q1, ho fatto del mio meglio per mettere insieme un buon giro ma non sono riuscito a terminarlo per un paio di secondi. Una sessione deludente per me. Siamo stati abbastanza competitivi per tutto il weekend, quindi siamo ottimisti per domani e daremo tutto per tornare forti"

16 | CHARLES LECLERC

"Sono molto contento delle mie qualifiche oggi. Ho fatto un grande giro nel Q1, che mi ha permesso di avanzare in Q2. È un grande passo per me come esordiente. L'intero team ha fatto un ottimo lavoro per renderlo possibile. Abbiamo fatto alcuni passi in avanti in termini di gestione dei pneumatici, e il bilanciamento della vettura è buono. Attendo con impazienza la gara di domani: su questo circuito, ci sono molti fattori che influenzeranno il risultato. Con il previsto cambiamento delle condizioni meteorologiche, sarà sicuramente interessante".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.