F1 GP Azerbaijan, FP1: Bottas precede di 35 millesimi Ricciardo

Mercedes e Red Bull (con Supersoft) davanti nelle FP1 di Baku. Ferrari al momento non pervenuta
F1 | GP Azerbaijan, FP1: Bottas precede di 35 millesimi Ricciardo
di 27 aprile 2018, 13:00

Si sono appena concluse le prime prove libere del Gran Premio d'Azerbaijan, quarta prova del Mondiale 2018 di Formula 1. Su una pista estremamente sporca (green in gergo), davanti a tutti troviamo la Mercedes di Valtteri Bottas (1:44.242), il quale precede la RB14 di Daniel Ricciardo per soli 35 millesimi. Mentre però il finlandese ha ottenuto il crono con le Ultrasoft, l'italo-australiano l'ha fatto con le Supersoft.

Si rivedono nelle prime posizioni le due Force India, con Sergio Perez in 3° posizione (+0.833) ed Esteban Ocon in 5° (+0.995), entrambi con mescola Supersoft. In mezzo alle due VJM11 ecco Lewis Hamilton (+0.958, Ultrasoft), non soddisfatto dal bilanciamento della sua Mercedes e autore di alcune sbavature. In 6° posizione c'è Max Verstappen (+1.317, Soft), finito a muro nella prima metà di sessione in curva 5.

La McLaren di Fernando Alonso segue con il 7° tempo (+2.223, Ultrasoft), davanti alla sorpresa Sergey Sirotkin (+2.238, Supersoft) e alla Toro Rosso di Pierre Gasly (+2.250, Supersoft). E le Ferrari? Non è stata una mattinata facile per la Scuderia. Entrambi i piloti hanno sofferto una SF71-H ancora non a proprio agio, in particolare con il posteriore. Sebastian Vettel ha chiuso la top-10 (+2.271, Ultrasoft), mentre Kimi Raikkonen (15° a +2.619, Ultrasoft) ha completato solo 10 giri, chiudendo anzitempo la sessione, con gli uomini in Rosso che hanno cominciato con netto anticipo a preparare la monoposto #7 per la FP1.

Tornando alla classifica, Lance Stroll ha ottenuto l'11° tempo, davanti a Brendon Hartley, Nico Hulkenberg e Romain Grosjean, alle prese con una Haas in versione 2017, ovvero molto instabile in frenata. Dalla 16° posizione in giù, infine, ecco Charles Leclerc, Marcus Ericsson, Kevin Magnussen, Stoffel Vandoorne e Carlos Sainz.

Segue la classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.