F1 GP Australia, FP3: la pioggia condiziona le prove, Ferrari in testa nel finale

Vettel e Raikkonen ottengono le due migliori posizioni montando le slick al termine dell'ultima ora di prove libere
F1 | GP Australia, FP3: la pioggia condiziona le prove, Ferrari in testa nel finale
di 24 marzo 2018, 05:25

Le Ferrari di Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen hanno ottenuto i migliori tempi nell'ultima sessione di prove libere del Gran Premio d'Australia. Le Rosse hanno scalato la classifica insieme a Marcus Ericsson, terzo con la Sauber, sul finire di prove utilizzando le gomme Ultrasoft dopo che la sessione è stata condizionata dalla pista bagnata.

I piloti hanno infatti iniziato la sessione dapprima con gomme full wet per poi passare alle intermedie. Il primo ad ottenere un tempo è stato Nico Hulkeberg con la Renault dopo quasi venti minuti dall'inizio della sessione, poi è stato Max Verstappen ad allestire uno show personale. L'olandese, in pari condizioni di pista bagnata, ha strabiliato tutti girando con due secondi di vantaggio sul resto del gruppo. Anche Fernando Alonso si è messo in mostra con la Mclaren, rimanendo in terza posizione per parte della sessione.

Nella parte finale di sessione la pista è andata via via asciugandosi permettendo a tutti di migliorare progressivamente i tempi fino alla possibilità, nelle ultimissime battute, di montare le gomme slick con le Ferrari di Vettel e Raikkonen che si sono portate in testa. Il tedesco ha girato in 1:26.067 con quasi due secondi e mezzo di vantaggio sul compagno di squadra, rallentato nel suo tentativo. Marcus Ericsson è terzo, unico oltre ai ferraristi ad aver ottenuto un tempo con le gomme viola.

Max Verstappen, quarto, è il primo pilota su intermedie con il tempo di 1:31.680 ed un seocndo e mezzo di vantaggio su Carlos Sainz. Seguono Ricciardo, sesto con l'altra Red Bull, la coppia Mercedes con Bottas davanti a Hamilton e la coppia Mclaren con Stoffel Vandoorne davanti a Fernando Alonso.

Da segnalare che le Force India hanno effettuato solo un installation lap mentre Lance Stroll è stato fermo ai box per gran parte della sessione per un problema al cambio della sua Williams.

Alle sette le qualifiche, che si dovrebbero disputare su pista asciutta.

Seguono i tempi di sessione.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.