F1 GP Australia: Bottas sostituisce il cambio, 5 posizioni di penalità

Decisivo l'incidente in qualifica per il finlandese
F1 | GP Australia: Bottas sostituisce il cambio, 5 posizioni di penalità
di 24 marzo 2018, 14:00

Non è iniziata al meglio la stagione 2018 di Valtteri Bottas. Il pilota Mercedes ha rovinato le sue qualifiche di Melbourne sbattendo in uscita dalla curva 2 nel primo tentativo lanciato della Q3, danneggiando seriamente la vettura e terminando così solo al decimo posto. 

I danni riportati sulla W09 #77 hanno riguardato in particolare il cambio, divenuto inutilizzabile: dovrà essere sostituito dai meccanici del team tedesco. È stato lo stesso Toto Wolff a confermare il cambio: "Tutto sommato siamo stati fortunati: la scocca è ok, il cambio no, avremo cinque posizioni di penalità"

Da regolamento, Bottas perderà cinque posizioni sulla griglia di partenza della gara di domani, scivolando al 15° posto. A beneficiare di questa penalità sono tutti gli esclusi della Q2: Alonso, Vandoorne, Pérez, Stroll e Ocon.

L'urto con le protezioni ha registrato una decelerazione misurata in 27G, il che ha reso necessario un controllo medico per il finlandese concluso senza alcun problema.

Questa è la seconda retrocessione in griglia di questo weekend, dopo il +3 inflitto a Ricciardo per una violazione del regime di bandiera rossa durante la FP2: l'australiano della Red Bull, qualificatosi quinto, partirà dall'ottava posizione alle spalle di Magnussen, Grosjean e Hülkenberg.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.