F1: delle

F1: delle "Super GP2" al posto dei piccoli team?

di 17 Novembre 2014, 09:54

La Formula 1 potrebbe ravvivarsi e arricchire la propria griglia di partenza con delle 'Super GP2'. Un po' com'è successo in MotoGP, dove corre anche un'altra categoria di moto, le CRT.

L'idea è stata lanciata nello scorso Gran Premio del Brasile e queste Super GP2 non sarebbero altro che delle GP2 con qualche aggiornamento, gestite da team clienti. Bob Fernley ha in qualche modo confermato questa proposta, come un'eventuale possibilità. Tuttavia, ciò dimostrerebbe che Bernie Ecclestone stia facendo di tutto per liberarsi dei team come Marussia, Caterham e Sauber, di cui non se ne sentirebbe la mancanza se abbandonassero la categoria, come ha detto di recente.

"Sì, quest'alternativa è la Super Gp2" ha dichiarato Fernley. "Sarebbero delle GP2 con un motore più potente e aggiornato. La direzione che stiamo prendendo è chiara: avere cinque grandi costruttori e cinque team clienti. Questa è la direzione che ci sentiamo di prendere".

Monisha Kaltenborn, della Sauber, chiaramente non è favorevole a quest'idea: "Sembra che abbiano un progetto chiaro: vogliono quattro o cinque nomi che rimangano e agli altri, come noi, vogliono proporre di introdurre monoposto addirittura di un'altra serie. Ci deve essere un progetto chiaro e noi vogliamo sapere di chi sia, perché ogni giorno qua cambia qualcosa e non possiamo andare avanti così, non è il modo in cui vogliamo e possiamo lavorare" ha aggiunto. "Più vengono fuori queste idee, più sentiamo che, probabilmente, qualcuno non ci vuole in F1 e che questo sport è destinato a cambiare in maniera molto diversa di quello che ci aspettavamo".

Condividi