F1 Daniil Kvyat nuovo development driver Ferrari

Escluso dal team Red Bull, il russo va a rinforzare la scuderia di Maranello di 10 gennaio 2018, 15:26
F1 | Daniil Kvyat nuovo development driver Ferrari

Tramite il proprio account ufficiale Twitter, la Scuderia Ferrari ha annunciato che Daniil Kvyat sarà il suo nuovo development driver a partire dal campionato 2018. Il russo ha lasciato il team Red Bull dopo due stagioni molto difficili, iniziate con la retrocessione in Toro Rosso al termine del GP di Russia del 2016 (per lasciare spazio a Max Verstappen) e culminate nella successiva preferenza data all'accoppiata Gasly-Hartley per il finale di 2017 e per il mondiale che inizierà il prossimo 25 marzo a Melbourne.

Entrato nella scuderia di Helmut Marko nel 2010, Kvyat ha conquistato la Formula Renault 2.0 Alps nel 2012 e il titolo GP3 l'anno successivo, guadagnandosi a sorpresa il debutto in F1 nel 2014. Dopo una sola stagione in Toro Rosso è stato poi promosso in Red Bull nel 2015, disputando un ottimo campionato e ottenendo in Ungheria il suo primo podio in carriera. A seguito dell'incidente alla prima curva del Gran Premio di Russia 2016 ha dovuto affrontare uno scambio di squadra con l'emergente Max Verstappen e da quel momento per Kvyat è iniziata una "discesa" molto rapida, visti i pochi risultati ottenuti anche al volante della Toro Rosso in confronto a Carlos Sainz jr. Sul finire di un 2017 singhiozzante, Marko ha deciso di rimpiazzarlo con Pierre Gasly a partire da Sepang e la buona impressione destata da Brendon Hartley ad Austin ha chiuso definitivamente l'esperienza del russo nella squadra di Faenza.

Kvyat svolgerà un ruolo di sviluppo al simulatore, che non coinciderà con quello di terzo pilota già ricoperto da Antonio Giovinazzi

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.