F1 Button: "Halo non avrebbe danneggiato Alonso"

F1 | Button:
di 20 marzo 2016, 12:00

In seguito all'incidente occorso a Fernando Alonso nella gara odierna, Jenson Button è tornato sull'argomento dei cupolini e in particolare del sistema Halo.

Secondo il campione del mondo 2009, il pilota spagnolo non sarebbe rimasto danneggiato dal cupolino nel tentativo di uscire dalla vettura dopo il capottamento multiplo di cui si è reso protagonista: "Non c'era necessità di uscire velocemente dalla vettura in questo caso, si rischia di più quando qualcosa ti colpisce in testa rispetto a quando si rimane vittime di un capottamento. Una fuoriuscita di carburante è inusuale, grazie alla cellula di sicurezza e al serbatoio (al modo in cui è progettato, ndr)".

E ancora: "Semplicemente, non sarebbe successo nulla. Quindi, meglio avere un sistema come Halo. I marshall avrebbero rigirato la macchina per tirare fuori Fernando, sarebbe stato un procedimento più lungo ma lui era a posto, quindi ha poca importanza".

Button ha chiuso l'esordio stagionale al 14esimo posto, frutto anche di una strategia non propriamente azzeccata da parte del muretto McLaren.

Condividi

2 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Raffaele de Luca
    #1 Raffaele de Luca 20 marzo, 2016, 17:01

    Non sarebbe uscito dalla macchina. È da studiare a fondo tale soluzione.

    Reply this comment
  2. Andrea Pomella
    #2 Andrea Pomella 20 marzo, 2016, 13:40

    Di certo non usciva da lì con lo spazio che si creava tra halo e barriere....

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.