F1 Boullier rassegna le dimissioni da Racing Director della McLaren

La squadra di Woking avvia un processo di rinnovamento interno
F1 | Boullier rassegna le dimissioni da Racing Director della McLaren
di 04 luglio 2018, 11:50

La McLaren ha annunciato un importante rinnovamento dell'organigramma relativo alla sua sezione sportiva: nei giorni scorsi il Racing Director della squadra, Eric Boullier, aveva presentato a Zak Brown le sue dimissioni, le quali sono state accettate nella giornata di ieri.

Non si tratta dell'unico cambiamento di rilievo nella struttura della squadra di Woking: Simon Roberts, direttore operativo della McLaren da quasi 10 anni, supervisionerà la parte ingegneristica, logistica e produttiva, mentre Andrea Stella è stato nominato Performance Director e sarà responsabile delle operazioni a bordo pista; è stata infine creata la carica di Direttore Sportivo che verrà ricoperta da Gil De Ferran, il quale avrà il compito di massimizzare il potenziale del team ad ogni gara.

La McLaren, con una nota rilasciata nel suo sito ufficiale, ha annunciato che questo non è che l'inizio di un percorso di cambiamento e rinnovamento al vertice della squadra che avrà l'obiettivo di mantenere i migliori talenti all'interno della squadra e allo stesso tempo attirarne di nuovi dall'esterno.

Queste le parole di Zak Brown, CEO della McLaren: "Le prestazioni della MCL33 nel 2018 non hanno soddisfatto le aspettative di nessuno alla McLaren, specialmente dei nostri tifosi. Questa non è colpa delle centinaia di uomini e donne che ogni giorno si impegnano duramente alla McLaren. Le cause sono sistemiche e strutturali e richiedono dei cambiamenti importanti dall'interno. Con l'annuncio di oggi iniziamo ad indirizzare questi problemi compiendo il primo passo della nostra rimonta. Voglio cogliere l'occasione per ringraziare, a nome del team, Eric per il contributo che ha dato alla McLaren augurandogli il meglio per il futuro".

 

Immagine di copertina da https://twitter.com/alo_oficial

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.