F1 | Barcellona Test Day 6: Pérez il più veloce nel pomeriggio, solo un giro per Leclerc

F1
Barcellona Test Day 6: Pérez il più veloce nel pomeriggio, solo un giro per Leclerc

Il messicano è l'unico sotto l'1:18 nella seconda sessione di 27 Febbraio 2019, 18:33

La seconda settimana di test a Barcellona ha attraversato il giro di boa con la sessione di oggi pomeriggio, che ha visto il miglior tempo di Sergio Pérez al volante della Racing Point. Il pilota messicano, sulla vettura rosa-blu #11, ha chiuso in 1:17.842 restando l'unico capace di scendere sotto l'1:18 nelle seconde quattro ore di prova. Gomme C5 per Pérez, che ha stabilito questo primato a poco più di 15 minuti dalla bandiera a scacchi. Ha resistito dunque il riferimento segnato da Carlos Sainz jr stamattina, che ha replicato quanto fatto da Lando Norris ieri terminando la giornata al primo posto.

Un pomeriggio in cui i test sui long run l'hanno fatta da padrone. Particolarmente in forma Lewis Hamilton e la Mercedes, che hanno messo a referto 102 giri utilizzando gomme C2 e C3 in un'autentica simulazione di gara, ma anche altre squadre sono rimaste attorno alle 70 tornate coperte: 74 giri per lo stesso Sainz, 70 esatti per Kimi Räikkönen, 65 per Daniil Kvyat, 63 per Romain Grosjean. Stint interessante per Hamilton con le C3, attorno all'1:20.5 di passo, mentre Max Verstappen ha girato sull'1:22 alto ad inizio sessione con le C2. Solo 59 giri per l'olandese nel pomeriggio.

Nell'ultima ora della giornata, i piloti in pista hanno deciso di dare un nuovo assalto al cronometro ed ecco che i tempi si sono nuovamente abbassati. Oltre al già citato Pérez, Räikkönen si è spinto a 1:18.209 con gomma C4 mentre Grosjean ha segnato un 1:18.330 con le C5. Kvyat ha migliorato il tempo della mattinata spinto a sua volta dalle C4, da 1:19.060 a 1:18.682.

58 tornate per la Renault con Nico Hülkenberg, che nel corso del pomeriggio ha utilizzato un curioso tirante posto sul muso della vettura con la probabile funzione di verificare le flessioni dell'ala anteriore. 1:19.056 il miglior tempo del tedesco, che ha grossomodo ripetuto il lavoro svolto in mattinata dal compagno di squadra Daniel Ricciardo. 130 giri totali, infine, per Robert Kubica al volante della Williams.

Seconda sessione totalmente persa per la Ferrari, che è riuscita a mandare in pista Charles Leclerc per un solo installation lap a dieci minuti dal termine. Per quanto concerne l'incidente di Sebastian Vettel è stato confermato un problema alla parte anteriore sinistra della SF90, il che esclude fortunatamente un'avaria allo sterzo e sembra virare maggiormente verso l'improvviso cedimento della sospensione.

Classifica:

F1 | Barcellona Test Day 6: Pérez il più veloce nel pomeriggio, solo un giro per Leclerc 1


Condividi