F1 Barcellona Test Day 4: Albon a sorpresa in vetta a metà giornata

L'anglo-thailandese della Toro Rosso chiude davanti a tutti la sessione mattutina
F1 | Barcellona Test Day 4: Albon a sorpresa in vetta a metà giornata
di 21 Febbraio 2019, 13:22

Dopo aver ottenuto il miglior crono della terza giornata con Daniil Kvyat, la Toro Rosso continua a farsi vedere, piazzando il rookie Alexander Albon davanti a tutti al termine della mattinata del quarto giorno dei test invernali 2019. Il pilota anglo-thailandese si è preso la prima posizione con il tempo di 1:17.637, ottenuto con mescola C5; sono 44 le tornate all'attivo per Albon. Stesso tipo di pneumatico anche per Daniel Ricciardo, Renault (+0.148), fanalino di coda della mattinata per quanto riguarda i giri completati (34).

Podio virtuale anche per Lewis Hamilton, che ferma la sua W10 a 340 millesimi dalla Toro Rosso, usando la mescola C4 e completando molti meno giri rispetto a ieri (58) e provando anche per la prima volta la C5, ma senza migliorare. Seguono Charles Leclerc (+0.409, mescola C3), davanti a tutti con la sua Ferrari per giri all'attivo (75), ed Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo (+0.874, mescola C3), che va alla pausa forte di 56 tornate completate.

Con il 6° tempo troviamo l'altra motorizzata Ferrari, ovvero la Haas di Romain Grosjean (+0.926, mescola C3 e 64 giri), il quale precede la Red Bull di Pierre Gasly (+1.858, mescola C3 e 52 giri), la McLaren di Lando Norris (+1.906, mescola C3 e 48 giri) e la Racing Point di Lance Stroll (+2.389, mescola C3 e 41 giri). Chiude la classifica la Williams di Robert Kubica (+3.905, mescola C2 e 48 giri), concentratosi in particolare con gli aero test, provando a recuperare qualcosa delle due giornate e mezzo saltate.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.