F1 Barcellona Test Day 1: Vettel chiude al primo posto

Il tedesco conferma il tempo del mattino e comanda per numero di giri, 169!
F1 | Barcellona Test Day 1: Vettel chiude al primo posto
di 18 Febbraio 2019, 18:40

Dopo aver comandato la classifica al mattino Sebastian Vettel chiude in testa la prima giornata di test prestagionali a Barcellona.

Il pilota tedesco della Ferrari a bordo della SF90 ha mantenuto il tempo del mattino, 1:18.161 con gomme C3, risultando anche lo stakanovista di giornata con ben 169 giri, l'equivalente di oltre due Gran Premi e mezzo in una singola giornata.

Al secondo posto, nel pomeriggio, è salito Carlos Sainz con la Mclaren MCL34 e gomme C4. Lo spagnolo ha girato in 1:18.558 con 119 passaggi completati nonostante un problema tecnico che l'ha costretto a fermarsi in uscita di pitlane.

Terzo posto per la nuova Haas VF-19 di Romain Grosjean. Il francese è il primo pilota sopra il minuto e 18 con 1:19.159 (C3). Per lui 65 tornate, anche a causa di uno stop a metà mattina.

Quarta posizione per la Red Bull di Max Verstappen, anche lui su C3. La RB15, motorizzata Honda, ha girato in 1:19.426 portando  a termine la giornata con ben 128 tornate al debutto. 

L'olandese è seguito da Kimi Raikkonen. Il finlandese, al volante della Alfa Romeo C38, presentata ufficialmente oggi, è infatti quinto nonostante un testacoda al mattino. 1:19.462 il suo tempo con 114 giri all'attivo e gomme C3.

Sesta posizione per Daniil Kvyat con la Toro Rosso. Il russo è tornato al volante in veste di pilota ufficiale con la STR14. Due soli millesimi dietro Kimi Raikkonen su gomme C4 per un totale di 77 giri. 

Sole trenta le tornate della Racing Point con Sergio Perez. Il messicano è settimo nella lista dei tempi in 1:19.944 su gomme C3.

Arriviamo ai campioni in carica. Valtteri Bottas al mattino e Lewis Hamilton al pomeriggio si sono divisi il lavoro sulla nuova Mercedes W10. 1:20.127 il tempo del primo, 8 millesimi più lento il campione del mondo. I due, in totale, hanno messo insieme 150 giri ottenendo rispettivamente l'ottavo ed il nono tempo e girando entrambi con gomme C2.

Lavoro diviso anche sulla Renault RS19. Nico Hulkenberg ha girato al mattino in 1:20.983 su C2. Soli tre millesimi più lento Daniel Ricciardo, che ha preso il posto del compagno al pomeriggio ottenendo il suo tempo a parità di mescola. In totale la monoposto ha percorso 109 giri.

Niente da fare per la Williams, che non ha girato oggi e non girerà nemmeno domani. I dubbi sulla presenza del team di Grove nell'arco dell'intera settimana aumentano.

Seguono i tempi di giornata con l'indicazione delle mescole utilizzate nei rispettivi giri più veloci. Giornata soleggiata e quasi primaverile. Niente a che vedere con quanto successo un anno fa.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.