F1 Barcellona Day 1: Daniel Ricciardo davanti a tutti al mattino

L'australiano della Red Bull precede Bottas e Raikkonen
F1 | Barcellona Day 1: Daniel Ricciardo davanti a tutti al mattino
di 26 febbraio 2018, 13:55

Si è conclusa da poco la mattinata del primo giorno di test 2018 della Formula 1, in corso di svolgimento presso il circuito del Montmelò, a Barcellona. Il miglior tempo è stato realizzato poco prima della pausa pranzo da Daniel Ricciardo, autore di un 1:20.179 con gomme Medium. Il nativo di Perth ha preceduto di +0.170 la Mercedes di Valtteri Bottas, anche lui con pneumatici a spalla bianca e a lungo in testa soprattutto all'inizio.

Terza posizione, al momento, per la Ferrari, con Kimi Raikkonen staccato di +0.327. Il campione 2007 ha però ottenuto il crono con pneumatici Soft, così come Nico Hulkenberg (+0.368), anche lui protagonista di questa mattinata catalana con la Renault R.S.18. Molto più staccati tutti gli altri, a partire da un Brendon Hartley (+2.192) molto positivo, però, sotto il profilo dei giri completati, ovvero 70 (uno in meno di Hulkenberg, al top sotto questo aspetto). Non male per la Honda.

In sesta posizione c'è la Williams di Lance Stroll (+2.273), il quale si mette dietro la Haas di Romain Grosjean (+2.913) e la McLaren di Fernando Alonso (+4.023), unico a calzare le Supersoft. C'è da dire che lo spagnolo ha perso gran parte del turno a causa di un inconveniente non da poco dopo appena sei giri, quando la posteriore sinistra si è letteralmente sganciata in percorrenza di ultima curva, per un problema al dado della ruota. Alonso è quindi finito in testacoda nella ghiaia, causando una bandiera rossa e completando solo 10 passaggi.

Completano la classifica la Sauber-Alfa Romeo di Marcus Ericsson (+4.718) e la Force India del russo Nikita Mazepin (+5.449), che ha provocato l'altra bandiera rossa del mattino, finendo fuori pista all'esterno della curva 4. Da segnalare il fatto che Mercedes e Ferrari hanno completato lo stesso numero di giri stamattina (57), mentre Ricciardo ne ha fatti un pelo di più (60).

Classifica da F1Today:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.