F1 Alonso critico verso le nuove regole

F1 | Alonso critico verso le nuove regole
di 17 marzo 2016, 12:00

Mentre va in scena la solita conferenza stampa di apertura, le parole interessanti del giovedì arrivano dalla voce di Fernando Alonso, che ha criticato ancora una volta le nuove regole e la direzione presa ultimamente dalla Formula 1.

"Mi spiace per lo sport perché non mi sembra bello visto da fuori quando, in una settimana, cambia tre volte il format di qualifiche. Credo che nelle ultime stagioni lo spettacolo ci sia stato anche a fronte delle critiche, ma credo che il punto della questione sia che le macchine non sono divertenti da guidare come fino ad un paio d'anni fa. Siamo lenti in termini di tempi sul giro, ma c'è anche da dire qualcosa su come le macchine si relazionano con le gomme e sul peso. Credo che siamo 125 kg più pesanti rispetto a sei o sette anni fa, quindi con questi cambi non siamo veloci come dovremmo essere."

Fernando ne ha anche per le limitazioni alle comunicazioni radio. "E' strana la direzione che si sta prendendo. Nell'era della comunicazione e della tecnologia la F1 cerca di limitarne l'utilizzo, il che probabilmente non è la strada giusta. Non credo che per i piloti cambierà qualcosa, ma le strategie saranno più ristrette. Per quanto ci riguarda, seguiremo le indicazioni del team con più attenzione"

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.