F1 | Alex Albon in Red Bull da Spa. Gasly torna in Toro Rosso

F1
Alex Albon in Red Bull da Spa. Gasly torna in Toro Rosso

Dopo una prima metà di stagione deludente il francese torna nel team satellite di 12 Agosto 2019, 12:50

Come un fulmine a ciel sereno, forse non del tutto inaspettato, arriva la notizia che a partire del Gran Premio del Belgio di Spa-Francorchamps, che riaprira il mondiale di F1 a fine mese, Alexander Albon sarà promosso nel team Red Bull al posto di Pierre Gasly, con il francese che tornerà a vestire i colori della Toro Rosso.

Dopo una prima metà di stagione sotto le aspettative, Gasly paga soprattutto il confronto diretto con Max Verstappen. L'olandese è infatti terzo nel mondiale con 181 punti e sta inseguendo Valtteri Bottas, avanti solo di sette lunghezze, mentre il francese è fermo in sesta posizione con 63 punti, quasi un terzo rispetto al compagno. Anche per questo Red Bull è dietro di 44 punti rispetto a Ferrari (244 contro 288) in classifica costruttori.

Una situazione che ha convinto Red Bull ad operare questo switch che, come sappiamo, non è raro nella storia della squadra austriaca. Fu infatti storico quello tra Max Verstappen e Daniil Kvyat per il Gran Premio di Spagna 2016, che portò l'olandese a vincere la sua prima gara in F1 alla prima con il team maggiore.

Sarà proprio il russo ad affiancare Gasly nella seconda parte di stagione.

Condividi