F1 2019, la solita certezza di casa Codemasters

CAMONJENSON
F1 2019, la solita certezza di casa Codemasters

Passano gli anni ma il capitolo più amato dagli appassionati è sempre questo di 24 Agosto 2019, 14:04
Andrea Ettori

A due mesi dal rilascio F1 2019, il nuovo meraviglioso titolo di Codemasters, continua ad essere un grande punto di riferimento per gli appassionati della categoria. 10 anni di "F1 virtuale" che nel 2019 sono stati festeggiati con la presenza di Ayrton Senna e Alain Prost in copertina, nella versione "Legends Edition", e con la possibilità di gareggiare con i due più grandi rivali della storia della F1 alla guida della McLaren e della Ferrari del 1990.

F1 2019 presenta 18 auto di diverse epoche che celebrano ogni decennio dagli anni '70 fino al 2010. I giocatori possono rivivere grandi momenti del passato con le auto più performanti della loro generazione, tra cui la Lotus 72D del 1972, la McLaren MP4/4 del 1988, la Williams FW18 del 1996 a la Red Bull RB6 del 2010. Inoltre i giocatori possono gareggiare anche con la McLaren MP4-25 e con la Ferrari F10 della stagione 2010, entrambe incluse nella "Anniversary Edition".

I giocatori possono anche personalizzare un'auto del 2019, creata in collaborazione con Ross Brawn e Pat Symonds, con una serie di livree e competere online in modalità Multiplayer. Grande la novità della F2, presentata per la prima volta nel gioco. I piloti dell’edizione 2018 saranno inclusi nel gioco ed è previsto un aggiornamento 2019 nella fase post lancio. Poi i tanti miglioramenti tecnici, dalla grafica che sfrutta le ultime potenzialità digitali (con particolare riferimento alle ambientazioni notturne) al maggior realismo di immagini e suoni. In chiusura ovviamente la stagione 2019 del mondiale di F1 con le macchine realizzate in maniera perfetta e, parere personale, un audio magistrale con li sound differente tra le varie PU presenti in pista. Insomma F1 2019 è la solita certezza, e se ancora non ne siete in possesso, correte subito a prenderlo.


Condividi