Esordio con vittoria in gara 3 per Schumi Jr nella F4 tedesca

di 26 aprile 2015, 19:15 Condividi
Esordio con vittoria in gara 3 per Schumi Jr nella F4 tedesca

E' iniziata con una vittoria, nella terza delle gare in programma, l'avventura di Schumi jr. nella Formula 4 tedesca con il team Van Amersfoort Racing.
Il weekend del 16enne, sulla lente di ingrandimento di giornalisti e media (diciamolo, se non fosse per lui la F4 tedesca non avrebbe quest'anno questo riflesso mediatico), non è iniziato però nel migliore dei modi.

In qualifica, infatti, ha ottenuto soltanto il ventesimo tempo, che gli ha pregiudicato ovviamente l'avvio nelle prime due gare.

La prima gara nella Formula 4 tedesca parte, infatti, con la griglia derivante dai tempi della qualifica. Nella seconda, si tiene conto del secondo miglior tempo in qualifica. Nella terza gara, si ha griglia invertita per i primi dieci posti derivanti dai dieci primi classificati della seconda gara. Dall'undicesimo posto in poi si tiene conto ancora della qualifica.

In gara 1, ieri, da diciannovesimo Mick è giunto nono, andando a podio come miglior rookie della serie. La gara è stata vinta da Dienst su Aron e il nostro Mattia Drudi.

In gara 2, questa mattina, gran confusione con la safety car che è restata in pista per più di metà gara (ogni manche dura 30 minuti). Mick, partito male dalla ventesima posizione (23° alla fine del primo giro) ha recuperato fino al 12° posto nei giri restanti, piazzandosi davanti al compagno Harrison Newey, figlio del ben noto Adrian, mentore aerodinamico della Red Bull (anche Harrison, infatti, è già sponsorizzato dal Toro sul casco). La gara è stata vinta ancora da Dienst su Esmeijer e Aron (Drudi quinto).

In gara 3, oggi pomeriggio, con griglia 'rovesciata' rispetto alle posizioni di gara 1, Mick è partito dalla seconda posizione per passare in testa alla prima curva e tenere il comando fino alla fine. L'inesperienza e un pizzico di fortuna hanno giocato il loro ruolo nella gara. Mick è partito fortissimo guadagnando fino a oltre due secondi di vantaggio sul resto del gruppo. L'aver probabilmente chiesto troppo alle gomme nelle fasi iniziali ha permesso a Mawson, compagno di team di Mick, di riavvicinarsi dopo una buona rimonta. Mawson ha tentato timidamente l'attacco un paio di volte con chiusura del tedesco. Negli ultimi minuti una Safety Car ha congelato le posizioni sancendo, di fatto, la vittoria di Schumi Jr, che ha vinto anche la coppa come miglior rookie in abbinamento a quella del vincitore. Al terzo posto è giunto Preining, con Mattia Drudi giunto settimo.

Ovviamente, ora la pressione nei confronti del sedicenne figlio di Michael aumenterà ancora.

In classifica generale comanda Dienst con 58 punti su Aron con 45 e Mawson con 38.
In classifica generale per quanto riguarda i rookie, comanda Mick Schumacher con 65 punti su Jonathan Cecotto con 48 e Preining con 36.

Prossimo appuntamento per la F4 Adac dal 5 al 7 giugno al Red Bull Ring.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.