ALTRI MOTORI ELMS Monza: TDS esclusa dalle qualifiche, DragonSpeed in pole

Retrocessa anche la APR-Rebellion, inizialmente terza di 12 maggio 2018, 22:12 Condividi
ELMS Monza: TDS esclusa dalle qualifiche, DragonSpeed in pole

Classifica rivista dopo le verifiche tecniche dell'ELMS a Monza. Le Oreca dei team TDS Racing e Algarve-Rebellion sono state infatti escluse dalle qualifiche a causa di irregolarità tecniche riscontrate al termine della giornata di oggi.

La vettura che aveva staccato originariamente la pole con Matthieu Vaxivière è stata retrocessa in fondo alla classifica delle LMP2 poiché presentava del nastro sulla carrozzeria, situazione non conforme al regolamento tecnico e che da regolamento sportivo punisce con la cancellazione di tutti i tempi; l'altezza dello splitter anteriore ha invece tolto il terzo posto alla vettura terza classificata, collocandola subito alle spalle della TDS #33.

Dalla pole partirà quindi l'Oreca del team DragonSpeed, portata in cima alla classifica da Benjamin Hanley. Al suo fianco ci sarà la 07 del team Duqueine, mentre in seconda fila scatteranno la G-Drive #26 e la Ligier #22 del team United Autosports.

Classifica rivista

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.