Caterham: missione crowdfunding riuscita, correrà ad Abu Dhabi

Caterham: missione crowdfunding riuscita, correrà ad Abu Dhabi
di 14 novembre 2014, 18:45

Quello che sembrava impossibile, è diventato possibile. La Caterham, grazie all'operazione di crowdfunding lanciata la settimana scorsa, è riuscita a raccogliere i fondi necessari per correre ad Abu Dhabi.

Finbarr O'Connell ha dichiarato: "Ci eravamo imposti una sfida molto grande, ma n'è valsa la pena! In una sola settimana, i fan hanno reso possibile l'impossibile. Sapevamo che il modo migliore per mantenere in vita questo team, e attrarre possibili compratori, era quello di dimostrare che siamo ancora un team e che saremo ad Abu Dhabi per il finale di stagione. Non ci sono parole sufficienti per esprimere la nostra gratitudine verso i fan che hanno reso tutto questo possibile".

"Andiamo ad Abu Dhabi pronti a dimostrare quanto questo gruppo di persone sia pronto a lavorare duramente e speriamo di assicurare un futuro al team. Negli ultimi giorni l'interesse di molti potenziali acquirenti è aumentato considerevolmente e correndo ad Abu Dhabi, il team si metterà in mostra come una squadra ancora funzionante e viva, che si merita di continuare a correre nel 2015 e oltre. Ha gente che lavora sodo, c'è lo spirito di squadra e l'esperienza, ora ha bisogno di un futuro economico sicuro, che spero che si possa ottenere. Ancora una volta, vorrei ripetere che corriamo ad Abu Dhabi grazie ai nostri fan - un risultato che sarà nella storia della F1 e di cui possiamo essere molto orgogliosi. Avremo bisogno di ancora un po' di soldi, quindi tenete d'occhio Crowdcube. Andiamo a correre!".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.