Button risponde alle critiche di Hamilton

Button risponde alle critiche di Hamilton

di 15 Marzo 2013, 11:45

Jenson Button risponde alle critiche di Lewis Hamilton.Il campione del mondo 2008 aveva dichiarato che una delle motivazioni per cui ha lasciato il team di Woking, era l'eccessivo controllo che la squadra ha sui piloti. A Melbourne ha voluto intervenire in difesa della Mclaren il suo ex compagno Jenson Button. "La libertà che ho in questo team è favolosa, non è così come dice Lewis. Qui si lavora e si impara a lavorare, pure io quando sono arrivato mi sono trovato in difficoltà ma ora che ho capito il sistema è tutto ok".

In Australia Button si affida pure alla superstizione: "Qui ho vinto nel 2009,2010 e 2102 alloggiando nella stessa camera d'albergo.E anche quest'anno ho scelto la stessa". Poi aggiunge: "Ieri ho guidato la stessa moto che ho guidato qui negli ultimi tre anni, e ho bevuto una birra nello stesso pub dove lo faccio sempre". Basterà questo per permettere a Jenson di calare il poker?

Condividi