Barrichello: "Dei sette titoli di Schumacher, uno sarebbe mio"

Barrichello:
di 20 marzo 2015, 12:40

Ogni tanto, Rubens Barrichello torna a far parlare di sé, quando si tratta di dichiarazioni che riguardano il suo passato in F1... E specialmente in Ferrari, su cui ritorna a parlare dopo 10 anni dalla sua esperienza nel team.

Dopo il "famoso" e più volte annunciato libro che avrebbe pubblicato, dove avrebbe svelato molti retroscena dei suoi anni nella Scuderia di Maranello, ora il brasiliano afferma che Michael Schumacher sarebbe dovuto essere "solo" un sei volte Campione del Mondo, perché un mondiale sarebbe spettato a lui.

"Dei sette titoli di Schumacher, uno sarebbe mio" ha dichiarato Barrichello, rivangando il controverso e discusso episodio occorso a Zeltweg, nel 2002.

"Non volevo farlo passare" ha dichiarato al canale televisivo Bandeirantes "ma mi è stata data un'indicazione dalla Ferrari che mi ha fatto pensare, quindi ho levato il piede dall'acceleratore".

Al momento, Barrichello è campione in carica nella Stock Car brasiliana: "Al momento, faccio quello che mi piace, e ho il piacere di dimostrare al Brasile che sono un buon pilota".

Condividi

2 commenti

Prendi parte alla discussione
  1. Monica
    #1 Monica 22 marzo, 2015, 09:10

    Ha bisogno di raccontarla a sè stesso questa storia...chi ha seguito la F1 in quegli anni sa che, malgrado quell'episodio, lui non sarebbe diventato campione del mondo.
    L'invidia è una brutta bestia. #KeepFightingMichael

    Reply this comment
  2. Dariok
    #2 Dariok 20 marzo, 2015, 13:00

    ha perso una buona occasione per stare zitto, ne ha colta una ottima per rendersi ancor più ridicolo

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.