Alexander Rossi lascia la Caterham

Alexander Rossi lascia la Caterham
di 16 luglio 2014, 14:00

Alexander Rossi ha sciolto qualsiasi legame con la Caterham, sia per quanto riguarda la GP2 e la F1. Quest'azione ha effetto immediato.

L'americano si era unito alla Caterham nel 2011, correndo per il team in Formula Renault 3.5 e in Gp2. Nel 2013 è diventato pilota di riserva per il team in F1 - prendendo parte regolarmente alle prove libere e ai test.

La decisione di Rossi arriva appena dopo la vendita del team a un consorzio di investitori provenienti da Svizzera e Medio Oriente, operazione supervisionata da Colin Kolles.

"Sono molto grato alla Caterham per il lavoro svolto con il team. Negli ultimi mesi ci siamo incontrati con il management vecchio e quello nuovo. Ma la decisione di lasciare la Caterham è la decisione giusta per la mia carriera".

"Porto con me solo i lati positivi del mio tempo passato in Caterham, dove ho potuto accumulare chilometri su una F1. Ho dimostrato le mie capacità su una monoposto di F1, sia in fase di test, che di prove libere e sono pronto per il passo successivo".

"Il mio obiettivo è di arrivare in F1 e aggiungere qualcosa al valore della categoria. Abbiamo una grande opportunità per far crescere la categoria negli Stati Uniti e credo che questo sia il momento perfetto. Sono anche contento che arriverà una squadra americana in F1, la Haas, a partire dal 2016".


Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.